Torna a Eventi FPA

I webinar in programma

Torna alla home

  da 12:00 a 13:00

Dati in sanità: come trasformarli in un potente strumento per decisioni strategiche [ webinar_Artexe_28_03 ]

Qui di seguito la REGISTRAZIONE VIDEO del webinar

 

Referti, cartelle cliniche, quadri diagnostici, lettere di dimissioni, prescrizioni: la maggior parte dei documenti prodotti in ambito sanitario contiene oggi informazioni non strutturate. Si stima, infatti, che circa l’80% delle informazioni di carattere clinico sia gestita e archiviata sotto forma di testo libero. Una modalità che non consente di sfruttare le potenzialità del dato, non permettendo interrogazioni, ricerche e analisi per estrarre e ricavare quegli elementi di conoscenza necessari a ottenere miglioramenti nell’assistenza sanitaria, elementi di business per il supporto decisionale e informazioni gestionali utili per integrare gli ambiti applicativi.

Eppure oggi esistono strumenti in grado di automatizzare l’utilizzo dei dati testuali ed elaborare così informazioni utili per automatizzare i processi di cura, introdurre maggiore efficienza, ridurre i tempi e i costi dell’assistenza. Un approccio datadriven che consentirebbe, ad esempio, di valutare l’appropriatezza prescrittiva, elemento indispensabile per contrastare il fenomeno della medicina difensiva, ottenere razionalizzazione della spesa sanitaria (si valuta che decine di miliardi di euro all’anno sulla spesa sanitaria nazionale siano dovuti a inappropriatezza ed eccesso delle prescrizioni), equità di trattamento dei cittadini (contenimento delle liste di attesa) e rispetto dei pazienti circa i potenziali danni dovuti all’esposizione ad indagini inutili e a volte dannose.

Come diffondere questo approccio al dato? Quali i passaggi (culturali, tecnologici, gestionali) necessari? Quali le piattaforme e le soluzioni disponibili? Ne parliamo in questo webinar organizzato da FPA in collaborazione con Artexe. Un appuntamento gratuito specificamente pensato alle nuove frontiere dell’innovazione nel mondo della sanità.


In collaborazione con

Programma dei lavori

Intervengono

Sgarbossa
Big Data Analytics in Sanità
Chiara Sgarbossa Direttore dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità - Politecnico di Milano Biografia Vedi atti

Chiara Sgarbossa è Ricercatrice presso gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano e Responsabile delle ricerche nel settore delle Utilities e della Sanità. Si è occupata di numerose ricerche e progetti nell’ambito dell’organizzazione e governance dell’ICT, con un focus sulle strategie di ICT Sourcing.

Chiudi

Atti di questo intervento

sgarbossa_2.pdf

Chiudi

Selmi
Dati clinici in sanità: approcci, strumenti, tecnologie
Fabrizio Selmi Healthcare Market Specialist - Gruppo Maps-ARTEXE Biografia Vedi atti

Dopo un percorso iniziale di una decina di anni come operatore, programmatore e analista in ambiti tradizionali ha maturato una esperienza di oltre 25 anni in ambito sanitario pubblico. Oltre a consolidare una profonda e completa conoscenza del settore ha ricoperto diversi ruoli occupandosi inizialmente del coordinamento del team di sviluppo e progettazione di soluzioni software applicative distribuite su tutto il territorio nazionale e del team di assistenza clienti, per dedicarsi, successivamente, all’ambito delle soluzioni direzionali (BI, OLAP, DW), in una prima fase come specialista per poi occuparsi in seguito agli aspetti di proposizione commerciale e di evoluzione funzionale delle piattaforme SW.

Dal 2011 ha iniziato ad occuparsi dell’introduzione delle tecnologie semantiche in ambito sanitario, inizialmente per la definizione delle tipologie di applicazioni sulle quali strutturare un’offerta applicativa, poi come Responsabile di una specifica BU per la proposizione e la delivery di soluzioni innovative in ambito sanitario orientate al Clinical Decision Support, per assumere infine il ruolo di Healthcare Market Specialist all’interno della BU di ricerca e sviluppo del Gruppo Maps-ARTEXE.

Chiudi

Atti di questo intervento

selmi_3.pdf

Chiudi

Fenzi
Appropriatezza prescrittiva: la governance della domanda
Federica Fenzi Coordinatore dell'Attività Specialistica Ambulatoriale - Azienda ULSS 5 Polesana Biografia Vedi atti

Federica Fenzi, laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Ferrara, nel 2003 frequenta il Corso di perfezionamento in organizzazione e gestione delle Aziende Sanitarie presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. A partire dal 2003 lavora prima presso la Direzione generale della ULSS 18 Rovigo, poi presso la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero di Rovigo; dal 2005 ricopre il ruolo di referente aziendale del progetto di cartella clinica informatizzata e del fascicolo sanitario elettronico regionale. Nel 2010 le viene conferito incarico di Alta Professionalità “Gestione Elettronica delle Informazioni Assistenziali”, nel 2018 quello di Responsabile UOS Poliambulatori Ospedali di Rovigo e Trecenta (AULSS 5 Polesana). Infine (incarico che ricopre attualmente) assume il Coordinamento dell’Attività Specialistica Ambulatoriale dell’azienda ULSS 5 Polesana.

Chiudi

Atti di questo intervento

fenzi_4.pdf

Chiudi

Pignatti
Appropriatezza prescrittiva nella specialistica ambulatoriale
Fabio Pignatti Dirigente Medico Organizzazione Servizi Sanitari di Base - Dipartimento di Cure Primarie, Azienda USL-IRCCS di Reggio Emilia Biografia Vedi atti

Lavora in Azienda Ausl di Reggio come Medico di Organizzazione dal 2016

Chiudi

Atti di questo intervento

pignatti_5.pdf

Chiudi

Torna alla home